News 5

There's no self without shelf

La lista dei libri per l'estate consigliati da Alessandro D'Avenia.


There's no self without shelf

 

del 12 luglio 2013

 

Non è la mia lista di libri preferiti (anche se alcuni lo sono), ma solo qualche consiglio di lettura per chi è a caccia di titoli. Uno scaffale estivo da cui prendere qualcosa. I consigli sono nati su twitter, per questo i commenti non superano i 140 caratteri. La segnalazione dell’età è puramente indicativa e opinabile. Alcune letture sono indirizzate ai prof.

Buone vacanze e buone letture

 

50.  J.Giono, L’uomo che piantava gli alberi. Un brevissimo apologo su chi è l’uomo (consiglio la versione con cortometraggio e voce narrante di Servillo). Universale. 16+

49.  A.Agassi, Open. Biografia di un tennista fortissimo, per colpa del padre. Lacerante. 14+

48.  F.Tuena, Ultimo parallelo. La avventurosa, drammatica, inutile conquista del Polo da parte degli Inglesi nel 1912. Epico. 16+

47.  Rampin-Monduzzi, Come non farsi bocciare a scuola. Consigli a studenti, genitori, insegnanti. Spassoso. 14+

46.  I.McEwan, Bambini nel tempo. E se un padre perdesse sua figlia mentre è al supermercato con lei. Liberatorio. 16

45.  R.Harris, Imperium. Primo di due romanzi con Cicerone protagonista politico di una Roma assetata di potere. Documentato. 16+

44.  Y.Grevet, Méto. Trilogia poco conosciuta ma sorprendente. Ragazzi in fuga da un’isola deserta, da una scuola tirannica. Distopico. 15+

43.  J.Williams, Stoner. La straordinaria vita di un uomo ordinario e così simile a ciascuno di noi. Umano troppo umano. 18+

42.  J.Ford, Il gusto proibito dello zenzero. Non esistono ghetti, muri, frontiere per un amore vero. Coraggioso. 14+

41.  R.Bradbury, 100 racconti. Fantascienza? No, molto di più. Vero. 16+

40.  R.Buyea, Il maestro nuovo. Per capire i bambini delle elementari e come guardano il mondo. A più voci. Per maestri e genitori. 12+

39.  N.Lecca, La piramide del caffè. La speranza di un orfano che trova lavoro a Londra. Luminoso. 15+

38.  B.Smith, Un albero cresce a Brooklyn. La fragile e forte vita di una bambina in una Brooklyn di primo Novecento. Lirico. 16+

37.  K-S.Shin, Prenditi cura di lei. Quello che non vediamo delle persone che amiamo di più. Materno. 17+

36.  J.Otsuka, Venivamo tutte per mare. Il dolore di una donna è sempre dolore di tutte le donne. Corale. 17+

35.  A.Finkielkraut, Un cuore intelligente. Senza letteratura non si diventa se stessi. Dissetante. Per Prof.

34.  G.Steiner, Vere presenze. Se l’arte non ci cambia la vita la colpa è nostra. Magistrale. Per Prof

33.  C.Melazzini, Insegnare al principe di Danimarca. Docenti in trincea in quartieri apparentemente impossibili. Ruvido. Per Prof

32.  F.Cheng, Cinque meditazioni sulla bellezza. Il mondo lo salverà la bellezza. Giusto per saperlo. Abbagliante. Per Prof

31.  Benasayag – Schmit, L’epoca delle passioni tristi. Perché le risorse creative dei ragazzi sono spente? Necessario. Per Prof

30.  P.K.Dick, Rapporto di minoranza e altri racconti. 5 racconti che hanno ispirato il cinema: da Blade Runner a Matrix. Visionario. 15+

29.  I.Calvino, Le città invisibili. Le città sono donne: da corteggiare, scoprire, amare o temere. Levigato. 17+

28.  J.London, La strada. Diario di un scrittore vagabondo a 15 anni, senza mezzi termini. Polveroso. 17+

27.  C.Pavese, Il mestiere di vivere. La vita interiore di uno scrittore sincero nel suo diario. Essenziale. 17+

26.  P.Salinas, La voce a te dovuta. Quello che c’è da sapere sull’amore, in versi. Luminoso. 16+

25.  L.Tolstoj, La Sonata a Kreutzer. A quale follia può portare la musica. E la gelosia? Tormentoso. 16+

24.  P.Süskind, Il profumo. Il più grande profumiere della storia inventa il profumo dell’Uomo. Inquietante. 16+

23.  L.Perutz, Il cavaliere svedese. Un ladro ruba l’identità a un cavaliere… ad un prezzo altissimo. Magico. 16+

22.  P.Maurensig, La variante di Lüneburg. Può una mossa di scacchi essere questione di vita o di morte? Intrigante. 15+

21.  I.Asimov, Tutti i miei robot. Riscoprire ciò che è umano attraverso ciò che non lo è. Antologico. 15+

20.  J.Giono, L’ussaro sul tetto. Un giovane tra amore, peste e guerra cerca una impossibile salvezza. Incalzante. 16+

19.  Jordi Sierra i Fabra, Kafka e la bambola viaggiatrice. Kafka cantastorie per una bimba in lutto. Inaspettato. 14+

18.  W.Golding, Il Signore delle Mosche. Un gruppo di ragazzi su un’isola si salva dalla guerra. O la comincia. Primordiale.15+

17.  B.Fenoglio, Una questione privata. Un amore possibile o impossibile nella Resistenza. Cavalleresco. 16+

16. ‪Jung Chang, Cigni selvatici. Storia di tre donne (nonna, madre e figlia) nella Cina del XX secolo. Epico. 17+

15.  A.Gorz, Lettera a D. La lettera d’amore che ogni donna vorrebbe ricevere. Testamentario. 17+

14.  E.Hillesum, Diario. Una donna trasforma il lager nella sua libertà. Curativo. 17+

13.  R.M.Rilke, Lettere a un giovane poeta. Un poeta scrive ad un ragazzo come trovare la propria vocazione. Sussurrato. 16+

12.  E.E.Schmitt, La parte dell’altro. Se Hitler non fosse stato bocciato all’esame dell’Accademia di Belle Arti? Biforcuto. 16+

11.  O.Sacks, L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello. Scoprire l’identità attraverso le sue follie. Eccentrico. 17+

10. C.McCarthy, Sunset Limited. Perché uno che si vuole buttare sotto un treno cambia idea? Folgorante. 17+

9. F.Kafka, Metamorfosi. Chi non si è sentito uno scarafaggio almeno una volta nella vita? Angosciante. 17+

8. R.Gary, La vita davanti a sé. La cruda e comica infanzia di un ragazzino figlio di nessuno e di tutti. Agrodolce. 17+

7. C.Potok, Il mio nome è Asher Lev. E se la tua famiglia si opponesse al tuo talento di artista? Coraggioso. 16+

6. V.Swarup, Le dodici domande. Un ragazzino ha le risposte giuste perché la sua vita è la risposta. Avventuroso. 14+

‎5. C.McCarthy, La strada. Se finisse il mondo, un padre e un figlio si basterebbero? Bruciante. 17+

‎4. R.Bradbury, Fahrenheit 451. In un mondo in cui i libri vengono bruciati, gli uomini diventano libri. Profetico. 16+

‎3. C.S.Lewis, Le lettere di Berlicche. Quando il diavolo dà consigli su come far dannare un’anima. Luciferino. 16+

‎2. F.Dostoevskij, Le notti bianche. Sognare un amore è meno doloroso che viverlo, ma viverlo è un sogno. Sognante. 15+

‎1. D.Grossman, Qualcuno con cui correre. Se ci riuscite, provate a stare dietro ai due ragazzi protagonisti. Galoppante. 14+

 

Alessandro D'Avenia

 

http://www.profduepuntozero.it

 

  • testo
  • articolo
  • preadolescenti
  • adolescenti
  • giovani
  • adulti
  • insegnanti
  • studenti
  • educatori
  • genitori
  • alessandro d'avenia
  • libri
  • consigli
  • letture estive
  • crescere leggendo

Mucha Suerte Versione app: 09ed358