News 3

La parola a Mons. Sigalini...

Mons. Domenico Sigalini sulla questione del Papa non accolto alla sapienza di Roma. «Si può dire di non essere d'accordo col papa il quale argomenterà con le sue ragioni, a queste se ne possono contrapporre altre, ma togliere la parola in una università, non volerlo dopo che è stato invitato, è un assurdo paesano che Roma non si merita».


La parola a Mons. Sigalini...

da Quaderni Cannibali

del 15 gennaio 2008

 

Eccellenza,

sono un insegnante di religione e vorrei girarle la domanda che alcuni colleghi e alunni mi hanno posto. 'Ma perchè un Papa deve inaugurare un anno accademico in uno stato laico e che importanza dare alle polemiche su caso Galileo? Le sarei grato se mi aiutasse a dare una risposta: chiara, semplice, ma coretta e rispettosa di tutti. Grazie.

 

 

 

Carissimo,

se il Rettore di una Università invita il papa a inaugurare un anno accademico, in una università, tra l’altro fondata dai papi, credo che sia un grande gesto di cortesia e un atto intelligente perché invita uno degli studiosi più quotati in campo internazionale. La questione di Galileo è pretestuosa perché si cita del papa una frase che non è sua, ma che lui ha citato in un discorso mi pare addirittura per confutarla. Siamo al pollaio, a un sinistrismo ideologico che sta sfigurando la sinistra e che sta perdendo il senso della dignità. Si può dire di non essere d’accordo col papa il quale argomenterà con le sue ragioni, a queste se ne possono contrapporre altre, ma togliere la parola in una università, non volerlo dopo che è stato invitato, è un assurdo paesano che Roma non si merita. Dove è la libertà di approccio alle ragioni di vita di una scuola? Dove è la libertà di ricerca? Questi professori delle scienze esatte, in cui anch’io sono laureato, che metodo di ricerca insegnano ai loro alunni? Non è sufficiente indignarsi, occorre reggere il confronto razionale su tutti i fronti e noi cristiani dobbiamo opporre alle ragioni della piazza e degli slogan la forza della razionalità di cui la nostra fede si vanta e che promuove sempre. Ciao

Mons. Domenico Sigalini

mons. Domenico Sigalini

Mucha Suerte Versione app: 513c99e