News 5

L'amore di un Padre verso il figlio disabile

L'incredibile maratona fatta dal padre con il figlio affetto da paralisi cerebrale. Il video commuovente della loro impresa.


L'amore di un Padre verso il figlio disabile

del 04 luglio 2014

 

 

 

 

Un giorno un figlio dice al padre: «Papà, la vuoi fare una maratona con me?» E il padre ha detto: «Si!». Ancora una volta il figlio chiede: «Papà, vuoi fare una maratona con me?» E il padre ha detto: «Si, figlio mio!». Comincia così il video di questa bellissima storia d’amore allo stato puro tra un papà e suo figlio affetto da paralisi cerebrale. Il figlio però non voleva fare una maratona qualunque, no. Lui voleva partecipare all’Ironman che è la gara di triathlon più difficile che esista: 4 km di nuoto, 180 km in bicicletta e 42 km di corsa.  Il papà ha fatto tutte le discipline insieme al figlio malgrado il ragazzo sia in sedia a rotelle.

 

Il papà non era certo più un giovincello all’epoca della sorprendente impresa, Dick Hoyt, difatti è nato il 1° Giugno 1940, suo figlio Rick Hoyt, è nato invece il 10 Gennaio 1962. Nasce quindi il Team Hoyt  che ha avuto inizio nel 1977 quando Rick si è  ispirato a un articolo sulle gare che aveva visto in una rivista. Dick Hoyt non era un corridore e aveva quasi 37 anni. Dopo la loro prima gara Rick disse: «Papà, quando stiamo gareggiando mi sento come se non fossi un portatore di disabilità».

 

A novembre del 2011, il Team Hoyt aveva gareggiato in 1069 gare di resistenza, di cui 69 maratone e sei triathlon Ironman. Rick ha compiuto 50 anni nel 2012 e Dick 72.  Agli inizi della loro carriera partecipavano a 50 gare all’anno, ora puntano a farne 20-25. Per loro la fine delle competizioni è ancora lontana.

 

 

Fabiana Cipro

http://www.leggilo.net

 

 

  • testo
  • adolescenti
  • giovani
  • adulti
  • insegnanti
  • studenti
  • animatori
  • educatori
  • genitori
  • catechisti
  • fabiana cipro
  • articolo
  • padre
  • disabilità
  • sport
  • legame

Mucha Suerte Versione app: f1cd754