News 6

Corso di Alta Formazione Universitaria in Educatore di Pastorale Giovanile

IUSVE e MGS Triveneto propongono un percorso qualificante...


Corso di Alta Formazione Universitaria in Educatore di Pastorale Giovanile

 

del 04 aprile 2016

 

 

 

Servizio educativo – animazione - ragazzi e giovani – evangelizzazione – educazione - dimensione sociale  - valorizzazione di ogni persona

 

 

 

Queste le parole che si potrebbero usare per tentare di riassumere il Corso di Alta Formazione Universitaria in Educatore di Pastorale Giovanile, che si rivolge principalmente a coloro che già svolgono un ruolo di progettazione, coordinamento delle attività educative e/o di evangelizzazione verso bambini, adolescenti e giovani. I destinatari del Corso sono pertanto laici educatori/operatori impegnati a fianco e al posto dei sacerdoti e delle suore all’interno delle opere di pastorale giovanile e in contesti educativi, salesiani ed ecclesiali.

 

Il Corso partirà ad ottobre 2016 e prevede 200 ore formative distribuite in 16 weekend, uno al mese. Le lezioni termineranno, quindi, a maggio 2018. Al termine del percorso è previsto il rilascio di un Attestato purché siano state frequentati i 2/3 delle ore di formazione e sia stata svolta la prova finale.

 

 

 

 

Quali sono le finalità e gli obiettivi formativi?

 

Il Corso di Alta Formazione Universitaria intende abilitare l’Educatore di pastorale giovanile a operare con maggiore competenza nell’ambito della formazione cristiana dei giovani attraverso una conoscenza più approfondita del contesto culturale e delle sue profonde trasformazioni antropologiche, etiche e religiose che richiedono il ripensamento e la valutazione delle pratiche corrispondenti, in ordine ad una maggior consapevolezza ed efficacia educativa evangelizzatrice.

 

In particolare il Corso di Alta Formazione Universitaria intende: qualificare l’educatore di pastorale giovanile affinché  

prenda coscienza della mutazione della visione antropologica, etico-religiosa e sociale che è in atto già da tempo;  

ripensi le pratiche educative e di evangelizzazione;  

si abiliti all’argomentazione e alla sensibilizzazione etica;  

acquisisca una adeguata competenza di progettazione, conduzione e valutazione di interventi educativi pastorali personali e di gruppo;

 

 

 

Quali sono le condizioni per partecipare al Corso?  

almeno un diploma di istruzione secondaria superiore;  

lettera di presentazione del responsabile del proprio centro di riferimento.

 

 

 

 

Per ulteriori informazioni:   Segreteria Uffici di Pastorale Giovanile Salesiana – Mestre C. 347 256 7886 T. 0415498310 E. chiara.s@donboscoland.it

 

 

  • testo
  • archivio
  • 2016
  • alta formazione
  • pastorale giovanile

Mucha Suerte Versione app: f1cd754