News 2

AMICI in VALIGIA da Giovani per i Giovani

Hai fatto la valigia? Spazzolino, pigiama, costume, pinne, boccaglio...e una allegra compagni di amici.Amici in valigia, zaino, baule o borsa che sia, sì perché libri e musica sono ottimi compagni che ci possono seguire ovunque, soprattutto nel periodo delle vacanze. Guardate che cosa abbiamo trovato nel bagaglio di alcuni tra voi....


AMICI in VALIGIA da Giovani per i Giovani

da GxG Magazine

del 28 luglio 2007

Musica: ricorda don Bosco che…”anche la musica serve ad educare. Un oratorio senza musica è un oratorio senza anima”.

 

 

Forrest Gump           

The Soundtrack

 

Una colonna sonora? No! Solo un brano su 32 è scritto appositamente per il film (da Alan Menken, quello di Aladdin e molti altri film), tutti gli altri pezzi sono selezionati per ripercorrere insieme allo stupido più famoso del mondo la storia degli Stati Uniti d’America dai tardi anni 50.

Il livello musicale è altissimo: basta chiudere gli occhi con San Francisco (be sure to wear some flowers in your hair) e ritrovarsi poi con gli Hippy che suonano per strada e viaggiano in autostop; Sweet Home Alabama ti porta sulle HighWay Americane in decappottabile; Hound Dog ti fa muovere le gambe alla Elvis e Volunteers ti spedisce direttamente davanti alla casa bianca a manifestare contro la guerra nel Vietnam. Ogni brano ha una forza evocativa pazzesca!

Lo consiglio per provare un po’ di musica non proprio commerciale, ma che vale la pena conoscere e, chi lo sa?... magari apprezzare!

                                                                                 

Scoperto nel lettore MP3 di Mauro Forner

 

 

Last Quarter Moon

Chiara Civello                      

 

Con la riscoperta delle sonorità jazz iniziata con Norah Jones abbiamo visto diversi volti nuovi che accostano il pop con il jazz o viceversa. Dopo i vari Bublè, Fantè e Cincotti adesso tocca ad un talento tutto italiano,quello di Chiara Civello. Questa giovane cantante romana è autrice di tutti i brani inediti presenti nel suo primo cd intitolato 'Last Quarter Moon”. Il modo in cui Chiara interpreta i testi spesso si avvicina a quello di Mina per la maniera in cui la canzone viene vissuta e cucita addosso alla propria personalità. Musica che regala emozioni di notevole intensità grazie alla voce sorprendente e alla poesia dei testi.

By il grammofono di Suor Giacchetto

 

 

 

Canzoni ad occhi chiusi

Marco Anzovino       

 

Marco è riuscito nell'impresa non poco ardua di creare melodie e brani pop assolutamente non banali, con musiche, testi e arrangiamenti molto accurati che rimandano alla vecchia tradizione della musica italiana che sviluppa i brani attraverso una sorta di lavoro 'artigianale”. Belli gli arrangiamenti spesso jazzati che rendono brani pop molto eleganti e raffinati come 'Splendida', 'Lentamente Sul Noncello', 'Codici A Memoria' e 'A Volte Va Così'. Infine ascoltando 'D.J' e 'Lettera' ci avviciniamo molto ad un pop più fresco.  La carta vincente di questo lavoro sta nel raccontare emozioni in maniera romantica ma senza annoiare e soprattutto senza essere scontato.

 

 

LIBRI 

 

 

La voce a te dovuta          

 Pedro Salinas

 

 E' un poema d'amore, composto da settanta componimenti, in Italia non si trovano altre opere tradotte dello stesso autore se non questa! Io ho scoperto il libro per caso questa estate mentre lavoravo e mi ha tenuto compagnia nei momenti in cui il mio cuore aveva bisogno di isolarsi dalla realtà e iniziare a sognare un pò ad occhi aperti... c'è un passo che io adoro e ve lo trascrivo:'...e sto abbracciato a te / senza chiederti nulla, / per timore che non sia vero/ che tu vivi e mi ami.

E sto abbracciato a te senza guardare e senza toccarti.

Non debba mai scoprire/ con domande o con carezze/quella solitudine immensa di amarti solo io.'

Se un pò vi ha convinto ...allora buona lettura!

 

Nella borsa 24 ore di Ester Albanese

 

 

 

Lettere sull'autoformazione            

Guardini Romano

 

Un piccolo, grande manuale di formazione e spiritualità, brillante e fluido, ricchissimo di spunti di riflessione. Nove lettere indirizzate ai giovani del nostro tempo, scritte da uno dei giganti della cultura europea del ventesimo secolo: Romano Guardini. Filosofo e pedagogista, Guardini ci consegna una miniera di perle preziose a proposito dei temi classici, ma anche tanto urgenti: la libertà, l’anima, la preghiera, il dono, la veracità. Temi tanto dibattuti, ma spesso sommersi da un’infinità di errori e di malintesi.

L’immediatezza delle immagini, degli esempi che toccano la vita concreta aiutano ad entrare nel messaggio di Guardini, sostenuto da una sterminata preparazione culturale.

Un libro da leggere e conservare, scritto da un autore da conoscere ed approfondire…

 

Ritrovato sotto il banco di Stefano Pegorin

 

 

 

 

Il mondo alla fine del mondo           

Luis Sep√πlveda

 

Il 16 giugno del 1988 in un'agenzia giornalistica di Amburgo, legata a Greenpeace, arriva un inquietante fax dal Cile da una misteriosa donna. Secondo il messaggio, la nave giapponese, Nishin Maru, ha perso diciotto marinai, insieme a un numero imprecisato di feriti, e ha subito gravi danni. Il giornalista che riceve il fax, esule dal Cile, suo paese d'origine, decide di tornare lì per incontrare un misterioso personaggio che li ha contattati telefonicamente dicendo di essere in grado di dare informazioni sulla nave giapponese. Inizia qui l’avventura del nostro protagonista che accompagnato dal capitano Nilssen, un vecchio lupo di mare schivo e generoso, non combatterà solo contro l’illegalità della caccia alle balene Calderòn, ma riscoprirà e rivaluterà il suo passato dopo ben vent’anni di esilio. Un libro veramente emozionante e coinvolgente che fa aprire gli occhi a realtà e luoghi non solo interessanti, ma anche tante volte dimenticati.

 

By il trolley di Sara Favrin

 

 

Arianna Vanin

Mucha Suerte Versione app: 513c99e